Rapporto qualità Zellige

Caratteristiche speciali del zellige

Circa il colore

Lo zellige si produce mediante la cottura in forno che fa si che all’interno dello stesso colore ci siano diverse tonalità, ciò è dovuto alla differente ubicazione dei zellige all’interno del forno e alla eterogenea forma di propagarsi del calores. Questa peculiare diversità cromatica è una caratteristica intrinseca di questo materiale che implica che all’interno della stessa scatola di zellige ci possano essere variazioni di tonalità. Dunque, si raccomanda d’utilizzare, durante il processo di posa zellige, estratti dalle scatole senza criterio affinchè non ci siano differenze di tono evidenti tra varie zone della stessa parete/pavimentazione.

Por lo tanto, a la hora de la colocación es recomendable tomar le tessere a caso da più riquadri, per evitare che eventuali variazioni di colore più pronunciate possano essere concentrate nella stessa area.

Circa la forma e la finitura

Dato il processo assolutamente artigianale che si segue per la produzione del zellige, saranno sempre presenti difetti minori che, presi singolarmente, possono apparire come inaccettabili, però nel contesto globale appariranno come impercettibili. Per questa ragione, non c’è motivo d’ordinare zelliges al fine d’utilizzare un prodotto perfetto (nel senso industriale). Il carattere artigianale del zellige e la loro lavorazione manuale fanno si che possa esserci un 5% d’imperfezioni che deve essere tollerato dato che ci sarà poco sfrido poichè si potranno utilizzare quest’ultimi leggermente imperfetti. Il nostro zellige è soggetto da un rigoroso processo di selezione e di controllo della qualità però eñ carattere artigianale di questo materiale fa si che sia impossibile ottenere l’uniformità propria dei prodotti industriali.

SCHEDA TECNICA

Scarica la relazione sulla qualità

Dimensioni ed aspetto superficiale(UNE-EN ISO 10545-2-98)

Piastrella 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Lunghezza(mm) 100,12 100,65 99,65 100,12 100,10 100,36 98,95 100,06 100,23 100,42
100,23 100,15 100,10 99,95 100,05 100,10 100,26 100,41 100,12 100,32
Lunghezza media della piastrella(mm) 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100
Lunghezza media del campione (mm) 100
Ampiezza (mm) 100,51 100,23 100,20 100,16 100,40 100,12 100,52 100,32 100,07 99,89
99,98 100,03 100,12 100,06 100,03 100,21 100,15 100,45 100,26 100,36
Ampiezza media piastrella (mm) 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100
Amplezza media campione (mm) 100
Deviazione lunghezza media(%) 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0
Deviazione ampiezza media (%) 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0
Desviazione lunghezza fabbricante (%) 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0
Deviazione ampiezza fabbricante (%) 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0 0,0
Spessore (mm) 12,65 12,43 12,48 12,65 12,45 12,53 12,59 12,58 12,54 12,60
12,48 12,25 12,50 12,60 12,65 12,70 12,65 12,50 12,58 12,58
12,36 12,54 12,53 12,57 12,58 12,65 12,45 12,60 12,58 12,77
12,41 12,67 12,55 12,53 12,64 12,43 12,53 12,59 12,63 12,63
Spessore medio piastrella (mm) 12,5 12,5 12,5 12,6 12,6 12,6 12,6 12,6 12,6 12,6
Deviazione spessore fabbricante (%) 0,0 0,0 0,0 0,8 0,8 0,8 0,8 0,8 0,8 0,8

Assorbimento dell’acqua (UNE-EN ISO 10545-3-97)

Piastrella 1 2 3 4 5
Massa secca (g) 186 187 183 182 184
Massa umida (g) 212 213 213 215 214
Coef. d’assorbimento dell’acqua (%) 14,0 13,9 16,4 18,1 16,3
Coef. medio, E (%) 15,7

Resistenza alla flessione e carico de rottura (UNE-EN ISO 10545-4-97)

Piastrella 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Carico di rottura, F (N) 265 301 245 236 241 243 267 250 268 270
Carico di rottura medio (N) 267
Forza di rottura, S (N) 212 241 196 189 193 194 214 200 214 216
Forza di rottura media (N) 207
Resistenza alla flessione, R (N/mm2) 2,0 2,3 1,9 1,8 1,8 1,8 2,0 1,9 2,0 2,0
Resist. alla flessione media, R (N/mm2) 2,0

Resistenza alle macchie (UNE-EN ISO 10545-14-98)

Macchie che lasciano aloni
Piastrella 1 2 3 4 5
PROCEDIMENTO A ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA
PROCEDIMENTO B
PROCEDIMENTO C
PROCEDIMENTO D
Macchie che producono un¡azione chimica ossidante
Piastrella 1 2 3 4 5
PROCEDIMENTO A ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA
PROCEDIMENTO B
PROCEDIMENTO C
PROCEDIMENTO D
Manchas que forman una película
Piastrella 1 2 3 4 5
PROCEDIMENTO A ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA ELIMINATA
PROCEDIMENTO B
PROCEDIMENTO C
PROCEDIMENTO D
Risultati della classificazione
Piastrella 1 2 3 4 5
CLASSIFICAZIONE 5 5 5 5 5

Determinazione della resistenza chimica (UNE-EN ISO 10545-13-98)

Piastrella 1 2 3 4 5
SOLUCIONE 4,1 y 4,2 GA GA GA GA GA
SOLUCIONE 4,3,1 GLA GLA GLA GLA GLA
SOLUCIONE 4,3,2 GHA GHA GHA GHA GHA
CLASSE UA, ULA y UHA Nessun  effetto visible


Caractteristiche di parte

Resistenza allo scivolamento
Spettacoli  numero di saggio 1 2 3 4 5
Valore USRV INDIVIDUALE 35 35 37 37 35 35 35 35 37 37
Valore USRV MEZZI 35,8